5 maggio 2005

Ieri, Oggi, Domani

Non è intenzione di questo blog commentare le notizie dal mondo, c'è chi lo fa meglio.
Stasera però ne ho vista una degna di Bukowski, anzi, credo che il grande Charles non poteva neanche immaginarsela.

Una scema in quel della provincia di Salerno si becca cinque anni per contrabbando.
Sarebbe uscita a dir tanto dopo sei mesi, però lei dentro non ci vuole andare, e allora si fa mettere incinta.
Otto volte.
Fin qua, stiamo al trucchetto paesano.
Il TG1 va oltre, e intervista il marito di cotanta rappresentante del gentil sesso, il quale si esprime esclusivamente nel suo dialetto, e non si capisce un cazzo (pronuncia la parola carcere qualcosa come cacio).
Il tapino (perché Dio li fa ecc.), vanta il fatto di averci provato tante volte, e che purtroppo l'ultima gli è andata male, e la signora purtroppo è finita a vedere il sole a scacchi.
Sole che lui conosce bene, dato che entra e esce dalle patrie galere come se fossero casa sua.
Si pone il problema che gli otto frugoletti si ingozzano a ritmi da deficit pubblico, e quindi il fenomeno conclude pretendendo che il comune gli dia un lavoro.
Chiaramente i disoccupati non pregiudicati del salernitano possono aspettare.

Poi qualcuno si preoccupa di bambini adottati da coppie omosessuali.

2 commenti:

  1. Non era il TG5?
    Per il resto, senza parole.

    RispondiElimina
  2. TG1, ma talvolta si vendono i servizi tra loro.
    Una delle poche certezze della mia vita è di non aver mai visto un istante di TG5.

    RispondiElimina