2 novembre 2005

Leksvik takes shape

Così, con casa completamente vuota, posso inziare il montaggio del mio secondo CD-repository.
Avendo serie difficoltà a mettere insieme più di tre pezzi di qualunque cosa, decido che ho bisogno di un adeguata colonna sonora.
L'ardua scelta alla fine cade su London Calling, volume a palla, e via con gli attrezzi.
Arrivato a Brand New Cadillac, avvito a tempo di musica.
A Spanish Bombs, mi alzo e comincio a zompettare per la stanza.
A Clampdown, mi rialzo a rizompettare.
A Train in Vain, non ho ancora messo i chiodini.
Comunque i chiodini fanno schifo, si piegano e hanno la capoccia piccola.

Quindi, o donne (compagne/mogli/fidanzate)
1) Fuori dalle scatole quando si lavora
2) Mettete un CD decente
(se proprio non sapete scegliere, #6 lo farà per voi, fino al terzo CD la consulenza è gratuita).

5 commenti:

  1. Nella mia coppia la donna ha contribuito ad avvitare, smartellare, inchiodare.

    RispondiElimina
  2. Nella mia, invece, la donna ha avvitato, smartellato e inchiodato anche quando io tenevo gli occhi fissi sule istruzioni girate al contrario. Volevo metter su i Cd, ma lei non mi lasciava.

    RispondiElimina
  3. Sempre montato tutto da sola. Con o senza musica. In fondo, è come giocare al Lego più un grande!

    RispondiElimina