5 gennaio 2008

Siccome è più bravo di me

Brodo, in un commento a un suo post, scrive in due parole invece di una pagina la sostanza della mia sfiducia.
Un ragionamento diverso, più ideale e sicuramente femminile, è quello del bel commento, purtroppo passato un po' inosservato, di Viscontessa al post di Facci su Macchianera.

Nessun commento:

Posta un commento