3 marzo 2008

È un po' di tempo che non faccio dichiarazioni di principio

Quelli che usano il verbo realizzare in luogo di capire o comprendere dovrebbero andare ai lavori forzati.

6 commenti:

  1. Giusto! Monitoriamo il linguaggio!

    RispondiElimina
  2. Ho appena realizzato che non capisci la valenza del verbo realizzare nel parlare comune ;-P

    RispondiElimina
  3. Io non realizzo questo post, per principio.
    Smettila con quei sigaracci, ormai ti stanno sforacchiando i neuroni ;-)

    RispondiElimina
  4. Capito per caso nel tuo blog e leggo questo post.
    Ti incollo senza polemica uno dei significati del De Mauro della parola realizzare.

    re|a|liz|zà|re
    v.tr.
    FO

    5 CO rendersi conto, comprendere: ha realizzato tardi di aver sbagliato; anche ass.: non riesco proprio a r.

    Loredana.

    RispondiElimina