4 luglio 2009

Questo è ℝ

Il presidente della regione Lazio, il presidente della provincia di Roma, il sindaco di Roma, l'ex sindaco di Roma e il capogruppo al senato del Popolo delle Libertà hanno appena rilasciato dichiarazioni di solidarietà.

Ai manifestanti iraniani? No, a Totti.

4 commenti:

  1. Hai visto mai che a restare in silenzio si perdano consensi.

    RispondiElimina
  2. ma quell'avvocato è di chiara fede laziale?

    RispondiElimina
  3. Eeeeeeh... son problemi...

    RispondiElimina