7 febbraio 2007

Burro (+ battaglia)

Mi ero segnato il concerto dei Giardini di Mirò su Last.fm, ma a causa di un sabato tremendo di lavoro, pensavo di andarmene a casa.
Poi mi chiama l'amico M e mi chiede se ci andiamo, e ci ho ripensato.

Il Circolo ormai è uno dei luoghi al vertice del nottambulismo romano, e anche se suonano band meno conosciute si riempie in modo impressionante.
Dei Giardini conosco sì e no due canzoni, tanto meglio.
Il supporter non l'ho proprio né visto né sentito, ma la sala era già piena e sono rimasto vicino alla porta a farmi spostare da chi entrava e usciva.

Che dire, non è stato male, un bel concerto rumoroso e anche un po' lisergico, ed effettivamente un pochino corto, come fa notare Daniele.
In compenso fanno un bis di venti minuti, nel senso che era una sola canzone di venti minuti.

Curiosamente l'amico M non ha gradito, dicendomi che gli sembrava un concerto di dieci anni fa, mentre prendevamo una birra nel bordello pre-discoteca.

Ma guardando il concerto mi è venuta in mente una cosa che pensavo da un po' di tempo: le ragazze i concerti non li vedono.
Li sentono, li immaginano, ma realmente non sanno cosa succede sul palco.
Intorno a me c'è sempre un tripudio di faticosi innalzamenti sulla punta dei piedi, o se il posto lo permette si può trovare un malcapitato che carica in spalla, con la conseguenza di ridurre la vertebre del suddetto malcapitato come le pile di CD da masterizzare, o di beccarsi i lanci di bottigliette da quelli dietro, lanci a cui talvolta ho partecipato.
Si fa un gran parlare di soffitti di cristallo e bla bla bla, ma la vera battaglia di civiltà è permettere all'altra metà del cielo di godere di tutto lo spettacolo.
Poi pensiamo pure agli asili nido.

Anzi, ho pure in mente lo slogan rockettaro-pacifista che si porta sempre bene:

"Non sparate ad altezza d'uomo,
ma suonate ad altezza di donna
"

(Quasi quasi mi ci faccio una maglietta)

6 commenti:

  1. Come non sottoscrivere? ;-))
    (rif. sottotitolo: ommiooddio, michel! :-D)

    RispondiElimina
  2. beh, direi una santa battaglia!
    AmicaN

    RispondiElimina
  3. certo anche noi mashietti sotto il metro e ottanta un pò si fa fatica certe volte....

    eppoi certe volte è meglio immaginare.

    RispondiElimina
  4. uhm..a me va bene quasi sempre..e ne ho visti tanti di concerti!...non so se xkè sono 1metro e 75..o perchè ho sempre un gran...emm tanta fortuna a non avere il gigante di turno davanti me :D

    RispondiElimina
  5. secondo me se ti metti a venderle fuori dei concerti fai anche più soldi del merchandising ufficiale. :)

    RispondiElimina
  6. Io sonoa lto 1 r 87 quindi non ho mai avuto grossi problemi, ma per mia moglie porto via sempre 2 bottiglie d'acqua da mettere sotto i piedi per elevarsi un po' :-)

    RispondiElimina