11 luglio 2007

La classifica dei dieci peggiori guidatori

1) Camionisti, furgonisti, corrieri, fruttaroli, assimilati.
2) Tassinari.
3) Scooteristi con infradito, maglietta e casco Momo.
4) Genitori con figli non assicurati*.
5) Quelli con gli specchietti rotti.
6) Quelli con il cappello.
7) Quelli che guidano "in avanti".
8) Zingari su Mercedes Euro -4.
9) Proprietari di Yamaha R1/R6.
10) Proprietari di Mercedes non zingari.


*l'unica tipicamente femminile

11 commenti:

  1. Ti sei dimenticato i cuneesi ;-)

    RispondiElimina
  2. I vecchietti con il cappello in testa :D

    RispondiElimina
  3. E i comaschi.
    E le mamme con pargolo sul sedile davanti e spesa sul sedile dietro.

    RispondiElimina
  4. pomodorina12/7/07 12:26

    Anche i proprietari delle Smart non scherzano mica!
    Pensano di avere un motorino, si infilano ovunque, ma lo fanno a 120 all'ora come se avessero una macchina normale! (scusa ma per me la Smart non è normale) (Spero non possiedi una Smart, altrimenti credo che mi scriverai non belle parole sul blog!)
    Buondì

    RispondiElimina
  5. Su comaschi e cuneesi non so, non se ne vedono molti da queste parti
    :-)

    Type: Il punto 4 intendeva quelle mamme là.
    Pomodorina: la Smart è una Mercedes ;-)

    RispondiElimina
  6. #6: la smart è una mercedes di plastica...

    RispondiElimina
  7. Mi associo per i cuneesi; e soprattutto i cuneesi con il cappello in testa, almeno dalle mie parti :-)
    Poi ci sono quelli che, come me, sono più abituati ad andare in bicicletta, e quando salgono su un'auto sarebbero portati a continuare a fare cose come andare contromano o salire sul marciapiede...

    RispondiElimina
  8. i Pratesi, Lorenzo, i guidatori di Mini.
    AmicaN

    RispondiElimina
  9. Aggiungi: "le vecchiette con la panda 750".

    RispondiElimina
  10. Aggiungerei: certe scooteriste. Le riconosci perchè rallentando e fermandosi ai semafori mettono a terra entrambi i piedi.

    RispondiElimina
  11. io dico anche certi radical chic proprietari di vespa piaggio, sicuramente bianca, con magliettina polo possibilmente lacostee rigorosamente col collo tirato sù, bermuda ed infradito.
    sono esseri che girano per lo più in liguria, che accellerano nervosi ai semafori in preda a chissù quale ansia e che poi vengono bruciati regolarmente al semaforo da altri dotati di dueruote seri
    per loro intraprenderei volentieri la carriera di cecchino!

    RispondiElimina