1 luglio 2008

Er giro de 'e sette chiese (1)

Gurdwara (ਗੁਰਦੁਆਰਾ) a Roma
Il Sikhismo è una religione recente, nata nel XV secolo dall'insegnamento di alcuni guru, e strettamente legata al popolo e alla cultura dello stato indiano del Punjab.

La stragrande maggioranza dei sikh, parola che significa discepolo, vive in India, dove sono una piccola minoranza però molto potente, per esempio l'attuale primo ministro indiano è sikh, e chi ha la mia età ricorderà la distruzione del loro tempio di Amritsar da parte dell'esercito, a cui seguì l'attentato che costò la vita a Indira Gandhi.

L'emigrazione dal subcontinente indiano ha contribuito a creare diverse comunità all'estero negli ultimi anni, e anche in Italia sono in crescita, tanto che da un po' riescono a organizzare il Vaisakhi (ਵਸਾਖੀ, scritto in gurmukhi, i sikh hanno un loro alfabeto per scrivere la lingua Punjabi), che è la festa di primavera, dove portano in giro lo Sri Guru Granth Sahib (ਗੁਰੂ ਗ੍ਰੰਥ ਸਾਹਿਬ), un libro considerato un guru vivente.

Il loro templi, molto semplici, si chiamano gurdwara (ਗੁਰਦੁਆਰਾ), e questo è quello di Roma, ad Aranova, nel territorio comunale di Fiumicino, vicino alla rotatoria di Fregene.
Praticamente facevo prima ad arrivare in Punjab.

4 commenti:

  1. Se il progettino del post precedente è questo, direi che hai raggiunto nuove vette. Bravissimo!
    Ci si vede sabato?

    RispondiElimina
  2. quell'uno fra parentesi mi fa tremare i polsi! ;)

    AmicaB

    RispondiElimina
  3. idea grandiosa...che dici, i sikh saranno un problema anche qui da noi quando cominceranno a porta' lo scooterone?
    http://www.pluralism.org/news/article.php?id=19483
    http://www.nationalpost.com/most_popular/story.html?id=314006

    M.

    RispondiElimina
  4. Ti faccio notare che, tante volte ti fossi ispirato al modello dell'8x1000, non c'è scritto Chiesa Sikh. Ergo, qui si trema al sol pensiero di quali siano le altre 6 ;-)

    RispondiElimina