2 luglio 2008

Er giro de 'e sette chiese (2)

Chiesa Berea a Roma
La chiesa Berea si è formata a Roma negli anni '60, e prende il nome da una città greca nominata nella Bibbia, città dove le parole dell'apostolo Paolo sarebbero state confrontate dagli ebrei locali con le scritture per accertarne la veridicità, a differenza degli ebrei di Tessalonica che invece erano dei sobillatori.
Berea esiste realmente, ma si chiama Veria (Βέροια), ed è vicino a Salonicco, che è Tessalonica.

È una chiesa anabattista, cioè crede che il battesimo possa essere dato solo a chi è in grado di chiederlo, la parola infatti significa ribattezzato.
L'anabattista più noto è Thomas Müntzer, quello della rivolta dei contadini in Germania, e anabattisti erano quelli della ribellione di Münster.
Lo sono anche gli Amish, quella setta che vive come se fossimo nell'ottocento, e che agli americani spesso piace schiaffare nei film hollywoodiani.

Se qualcuno leggendo ha ritrovato alcuni eventi e nomi citati in un certo romanzo, sì, sono proprio quelli di cui parla Q di Luther Blissett, irresistibile molla per cui sono andato a cercare questa chiesa in quel del Tuscolano a cavallo del destriero blu, che vedete parzialmente sulla sinistra, parcheggiato in modo ignobile.

8 commenti:

  1. mi piace mi piace!! chissà quale sarà la prossima!!!

    RispondiElimina
  2. anche a questo giro, sei un mito.

    RispondiElimina
  3. Hai già preso in considerazione i testimoni di geova sulla Bufalotta e i neocatecumenali dei martiri canadesi (però so' cattolici, in fondo)?
    Poi ci sono altri evangelici all'inizio di Via XX settembre (international christian fellowship), una chiesa coreana (o filippina?) in via urbana e un'altra cosa simile dalle parti del Quirinale...

    RispondiElimina
  4. Giuro che arrivato a Muntzer stavo proprio pensando a Q!
    Ben fatto, go on!

    RispondiElimina
  5. ma che voglia che c'hai!!! troppo forte sta cosa... incluso lo scooterone che ti spoila la foto!

    RispondiElimina
  6. patchinko2/7/08 20:39

    ma quindi le foto sono di tasca tua (compresa quella dell'altro post)??

    RispondiElimina
  7. patchinko: se adesso scopro che c'era un set di flickr già pronto, rosico.

    RispondiElimina
  8. patchinko3/7/08 15:46

    che c'entra... i contenuti originali son sempre una manna! se ci fosse un set su frlkc sarebbe 'variazione su tema'

    RispondiElimina