1 giugno 2007

Shock to the system

Come prevedibile, come mi aspettavo, la proiezione del filmato Li preti ce provano co' li pupi è stata rivoluzionaria come la proiezione di Brokeback Mountain in prima serata.
Il tutto con l'avallo del Rivoluzionarissimo Parlamentare Europeo Michele "buttamola 'n caciara" Santoro.

A proposito di Odifreddi, di cui ignoro faccia e opere, mi rifaccio alla chiosa di mio padre:
"quello 'oo visto, 'o 'nvitano dapertutto, pure quanno 'n c'entra 'n cazzo"

Se la saggezza capitolina non vi basta, vi consiglio di leggere questa famosissima filosofa bolognese.
(Quello che penso io di Santoro l'ho gia detto qui)

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Imho ieri sera santoro c'aveva chiaramente il freno a mano tirato. Che avesse paura anche magari inconsciamente, oppure che sia arrivato addirittura qualche ordine dall'alto?

    Comunque per far venire a galla la pochezza di argomenti di fisichella, bastavo anche io come interolocutore. Di noto non lo prendo nemmeno in considerazione, visto che ha fatto soltanto il manichino.
    Da sottolineare non 10, ma 100 volte la forza e la dignità di mariangela da firenze. Grandissima donna.

    RispondiElimina
  3. Anche io ero arrivato ad odiare il Santoro de "il raggio verde", che era diventato quello che oggi, dopo un buon inizio è diventato ballarò.
    Ma il Santoro di AnnoZero, mi dispiace per chi non vede la differenza, è un'altra cosa.
    Finalmente ha perso (quasi) per intero la sua militanza e mena a dx come a sx...
    E mi dispiace tanto che venga trattato così l'unico programma che insieme a report sta raccontando un pò di verità

    RispondiElimina
  4. ho dimenticato la firma
    Acar
    :-)

    RispondiElimina